Cuomo bronzo mondiale a squadre

Nella categoria giovani (U20) Valerio Cuomo ha saputo dimostrare fin da subito di avere la stoffa del campione. Infatti già al primo anno di categoria U20, Cuomo spicca il volo sia ai Campionati Europei che ai Campionati Mondiali, conquistando in quest’ultima competizione un brillante argento individuale e un prezioso oro a squadre. L’anno successivo non è meno brillante, anzi, l’atleta napoletano si conferma ai vertici mondiali con una seconda medaglia d’argento individuale e l’oro a squadre conquistando  altresì la Coppa del Mondo di specialità, indice di una stagione ai limiti della perfezione.
L’ultimo anno in questa categoria non poteva essere privo di successi: infatti in occasione dei Campionati Mondiali U20, giocati in casa a Verona, ecco che l’Italspada di Valerio Cuomo, Gianpaolo Buzzacchino, Davide Di Veroli e Giacomo Paolini, conquista un prezioso bronzo a squadre.
Primi nel ranking mondiale, gli spadisti italiani conquistano di diritto il tabellone dei 32, dove incontrano l’Olanda, piegata per 45 – 28. Successivamente la squadra incrocia le lame con il Brasile, sconfitti per 45 – 34. E ancora ci prova il Giappone a fermare la loro corsa alla semifinale, ma i nipponici si sono dovuti arrendere alla forza italiana per 45 – 36.
In semifinale è la Francia a tarpare le ali della squadra di Cuomo, che questa volta ha incassato la sconfitta per 45 – 41. Ma questa sconfitta non ha fermato la loro voglia di lasciare il segno in questo mondiale. Ed è proprio con l’Israele che l’Italspada mette a segno le stoccate necessarie a conquistare il bronzo (45 – 30).
Si chiude pertanto  con un’ulteriore medaglia la cavalcata  mondiale di Cuomo tra gli U20, che in tre anni ha conquistato 5 medaglie, impresa titanica.
Con l’augurio che  questa brillante carriera tra i giovani sia di buon auspicio per il lancio nel mondo degli assoluti.

club schermistico partenopeo scherma napoli spada

Foto Augusto Bizzi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>