Citro e Pasquino bronzi italiani

La stagione agonistica del Club Schermistico Partenopeo non poteva concludersi senza ottenere ulteriori soddisfazioni. Le pedane di Gorizia, in occasione del Campionato Italiano Assoluti, sono state il palcoscenico dove gli spadisti partenopei hanno nuovamente brillato, al termine di una stagione agonistica complessa che li vede ancora oggi senza un luogo dove allenarsi stabilimente. Nonostante le notevoli difficoltà, il club napoletano, grazie alla tenacia degli atleti, alla forza dello staff ed al supporto dei genitori, ha portato a casa due nuovi splendidi risultati.
Fabrizio Citro ha lottato duramente per conquistare un meritato e sudato bronzo, prima agognata medaglia ai Campionati Italiani Assoluti. Risultato ancora più di spessore se si pensa che Citro è l’unico spadista sul podio a non far parte di una società militare. Dopo aver concluso il girone con 4 vittorie e 2 sconfitte, il percorso di Citro é proseguito secondo il seguente tabellino:
Tab. 32 Citro – Cimini 15 – 13
Tab. 16 Citro – Munzone 15 – 13
Tab.8 Citro – Loiacono 15 – 11
In semifinale lo spadista napoletano si è dovuto arrendere al vincitore della gara Marco Fichera con il punteggio di 15 – 7.
club schermistico-partenopeo scherma napoli spada
Ma non finisce qui!
Il giorno seguente, in occasione della competizione a squadre, Fabrizio Citro, insieme ai compagni di sala Riccardo Barionovi, Giacomo Corrado e Gennaromaria Vitelli hanno confermato nuovamente la loro presenza nella massima serie (A1), con una prestazione degna di nota. Giornata iniziata con un buona fase a gironi, terminata con una sola sconfitta con il gruppo sportivo delle Fiamme Oro tra le cui file militava il loro fresco acquisto Valerio Cuomo.
Questa vigorosa performance ha assicurato agli spadisti napoletani il 5° posto nella classifica dopo i gironi. Il sogno di entrare in semifinale è poi sfumato sul più bello. Infatti, per una sola stoccata, il Club Schermistico Partenopeo non è riuscito ad avere la meglio contro Centro Sportivo Esercito (45 – 44). Una gara brillante, terminata al 5° posto nella classifica finale, che ha assicurato per il quarto anno consecutivo un posto nel gotha della scherma al club napoletano.
club-schermistico partenopeo scherma napoli spada
Contestualmente, nel Campionato Italiano Paralimpico, è spiccato ancora una volta il nome della talentuosa Rossana Pasquino, conquistando un brillante bronzo nella gara di spada Cat.A. e confermando la sua presenza in pianta stabile tra i vertici nazionali Con questo risultato Pasquino ha conquistato il primo posto nel Ranking italiano. Per lei un’ottima prestazione anche nella gara di sciabola, arma che ha iniziato a praticare da pochi mesi, in cui ha sfiorato l’ accesso alla semifinale perdendo per una sola stoccata, 15 – 14, contro Sofia Brunati.
club schermistico partenopeo-scherma napoli spada
Foto Augusti Bizzi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>