Due ori per Pasquino ad Ancona

Ancora lei a portare in cima i colori partenopei, ancora lei a dimostrare a tutti che lavorare sodo porta a grosse soddisfazioni: Rossana Pasquino conquista ben due medaglie d’oro nella prova paralimpica di Ancona, sia nella spada che nella sciabola cat.B.

Nella spada la formula di gara prevede un unico girone da 9 persone, concluso con 7 vittorie e 1 sconfitta consentendo a Pasquino di entrare di diritto ai quarti di finale. I successivi assalti ad eliminazione diretta sono letteralmente dominati, iniziando dal primo contro Pierini, vinto 15 – 4, punteggio bissato in semifinale contro Palmieri, per poi giungere all’atto finale in cui si impone per 15 – 10 contro Biagini, l’avversaria di sempre.

club schermistico partenopeo scherma spada napoli in carrozzina

Ma le prime gioie della giornata sono temporaneamente messe da parte. Dalla spada si passa alla sciabola. Girone misto tra categoria A e B, in cui la portacolori partenopea si fa valere anche con le schermitrici della categoria superiore, vincendo 4 assalti e perdendone solo 1. Accede di diritto in semifinale, assalto poi dominato per 15 – 6 contro Spreafico.

In finale Pasquino si dimostra ancora impeccabile imponendosi per 15 – 10, conquistando così il secondo oro della giornata.

club schermistico partenopeo scherma spada napoli sciabola paralimpica in carrozzina

Foto Andrea Trifiletti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>