AVVISO DALLA SEGRETERIA – RIPRESA ATTIVITÀ

Cari atleti, cari genitori,

come da DPCM del 17.05.2020 art. 1 lettera f), le attività sportive potranno finalmente riprendere, seppure con qualche restrizione imposta dalle misure anti contagio.

Dal 3 giugno prossimo riprenderemo le attività, approfittando anche della sistemazione dello spazio esterno appositamente allestito per consentirci una ripresa in totale sicurezza all’aria aperta.

Salvo nuove disposizioni, contiamo di operare per tutto il mese di giugno, in orari pomeridiani, e non escludiamo la possibilità (ancora da confermare) di attivare i campi scuola a partire dal 15 giugno fino al 15 luglio, con orario 9:00/16:00, anche se in modalità ridotta per numeri di accessi.

E’ un momento molto delicato, dove chiediamo la collaborazione di tutti nel modificare le proprie abitudini per adeguarci alle nuove necessità, indispensabili e vincolanti per rendere possibile la ripresa senza rischi per la salute della collettività, obiettivo primario di tutti.

Per evitare assembramenti, abbiamo previsto suddivisioni in gruppi compatibilmente agli spazi disponibili a seconda delle attività da svolgere nell’osservanza del fattore rischio stabilito dalle autorità competenti.

Qui di seguito il planning della ripresa attività di scherma per la prossima settimana, seguirà quello delle altre attività:

MARTEDI/GIOVEDI

Ore 17:00/18:00             6-9 anni

Ore 18:30/19:30              10-14 anni

LUNEDI’/MERCOLEDI’/VENERDI’

17:00/18:30                      cadetti

19:00/20:30                      giovani/assoluti

L’attività programmata in questa settimana sarà una attività di gambe-scherma, pertanto sarà sufficiente venire in palestra in abbigliamento ginnico, con scarpe adatte per l’erba sintetica. Portarsi una maglietta di ricambio, asciugamano per il sudore e munirsi di borraccia personale.

Se tutto andrà bene, potremo prevedere quanto prima anche la ripresa delle lezioni individuali, consentita dal nuovo protocollo FIS, con il solo maestro ad indossare la mascherina.

Per tirare, purtroppo, dovremo attendere un nuovo allentamento delle misure.

Questa settimana sarà utile per rivederci, riprendere un po’ il contatto con la nostra attività e capire meglio come muoverci per le settimane successive.

 IMPORTANTE!

Al fine di evitare assembramenti oltre i numeri consentiti, abbiamo necessità di una conferma preventiva della vostra volontà di aderire al corso all’indirizzo mail info@schermaolimpica.com, in modo tale da bloccare gli accessi al numero stabilito e, nel caso, suddividere ulteriormente i gruppi.

Si raccomanda di non trascurare quanto sopra, onde evitare spiacevoli situazioni che potrebbero verificarsi nel caso il gruppo dovesse aver raggiunto il numero massimo consentito e si presentasse un iscritto non “prenotato”.

In allegato troverete anche l’autocertificazione da presentare al primo allenamento.

AUTOCERTIFICAZIONE Protocollo FIS riapertura palestre_22maggio2020-pagine-20(1)

 

Si allega il protocollo di sicurezza stilato all’uopo.

 

Carissimi saluti e a presto!

PROTOCOLLO DI SICUREZZA CLUB SCHERMISTICO PARTENOPEO

Adottato in conformità al protocollo delle modalità di svolgimento degli allenamenti nella disciplina della Scherma adottato dalla Federazione Italiana Scherma in applicazione delle Linee-Guida ai sensi dell’art. 1, lettere e) e f) del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 17 maggio 2020 e art. 1, lettere f) e g) del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 26 aprile 2020.

TIPOLOGIA ATTIVITA’: A turni di accesso alla sede sportiva, all’aperto

DESCRIZIONE ATTIVITA’: Un singolo atleta o un gruppo di atleti si alternano sul campo o nello stesso spazio o nell’utilizzo degli stessi attrezzi all’aperto

CLASSIFICAZIONE DI RISCHIO: RISCHIO 3

AREA ATTIVITA’: 400 mq all’aperto

CAPIENZA : 20 utenti + 5 membri del personale

RESPONSABILE COVID: Antonio Iannaccone (per nomina del CD del C.S. Partenopeo)

MEDICO SOCIALE: da stabilire

RESPONSABILE IGIENE: Loredana de Felicis

INIZIO ATTIVITA’: 3 giugno

SANIFICAZIONE (iniziale in base al disposto della circolare 5443 del 22/2/2020 del Ministero della Salute)

 

1)     INGRESSO DAL CANCELLO SECONDARIO SU CORSO EUROPA;

2)     INGRESSO CONSENTITO SOLO AGLI ATLETI, GLI ACCOMPAGNATORI RESTERANNO FUORI IL CANCELLO;

3)     ALL’INGRESSO SARA’ RICHIESTA LA MISURAZIONE DELLA TEMPERATURA CORPOREA; IN CASO DI TEMPERATURA SUPERIORE A 37.5 VERRA’ INIBITO L’ACCESSO ALLA STRUTTURA E SARANNO AVVIATE LE PROCEDURE PREVISTE DAL MINISTERO DELLA SALUTE (AVVISO AL MEDICO COMPETENTE, ISOLAMENTO, AVVISO ALL’ AUTORITA’ SANITARIA ETC);

4)     SARA’ INOLTRE RICHIESTA LA PRESENTAZIONE DELL’ AUTOCERTIFICAZIONE PREDISPOSTA DALLA FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA AL PRIMO ACCESSO ALLA STRUTTURA ED OGNI 14 GG SUCCESSIVI

5)     SARA’ CONSENTITO L’NGRESSO SOLTANTO AGLI ATLETI IN REGOLA CON IL CERTIFICATO DI IDONEITA’ ALLA PRATICA SPORTIVA (18/02/1982) IN CORSO DI VALIDITA’;

6)     L’ATTIVITA’ SI SVOLGERA’ ALL’APERTO NEL CORTILE ESTERNO SECONDO UN PROGRAMMA SUDDIVISO IN TURNI ORARI ORGANIZZATI IN MANIERA TALE DA EVITARE L’INCONTRO DEI GRUPPI NELLE FASI DI ENTRATA E USCITA

7)     I GRUPPI DI ALLENAMENTO SARANNO COMPOSTI DA MASSIMO 20 PERSONE

8)     NON SARA’ CONSENTITO L’USO DEGLI SPOGLIATOI E DELLE DOCCE, FINO A NUOVE DISPOSIZIONI, MA L’USO DEGLI SPOGLIATOI E DELLE AREE INTERNE SARA’ CONSENTITO UNICAMENTE PER L’ACCESSO AI SERVIZI IGIENICI;

9)     CIASCUN ATLETA:

-        DOVRA’ PRESENTARSI GIA’ IN TENUTA DA ALLENAMENTO;

-        AVRA’ UNO SPAZIO PERSONALE DI ALMENO 9 METRI QUADRATI IN CUI POTERSI ALLENARE, MANTENENDO SEMPRE LA DISTANZA DI SICUREZZA DI 3 METRI IN CIASCUNA DIREZIONE DAI COMPAGNI; IN ALTERNATIVA, PER I LAVORI IN SCIA SARA’ GARANTITO A CIASCUN ATLETA UNA CORSI DI LAVORO PERSONALE DISTANTE ALMENO 2 METRI DA QUELLA DEL COMPAGNO; NELLO SPAZIO O A FINE CORSIA SARA’ FORNITA UNA SEDIA CIASCUNO SUL QUALE POGGIARE I PROPRI EFFETTI PERSONALI;

-        DOVRA’ ARRIVARE NEL GIORNO DELL’ ALLENAMENTO E NELL’ORARIO PROGRAMMATO DI TURNAZIONE INDICATO DAL CLUB. NON SARANNO CONSENTITI INGRESSI ANTICIPATI O IN GIORNI DIVERSI DA QUELLI STABILITI;

-        DOVRA’ ESSERE MUNITO DI MASCHERINA, DI UN PROPRIO TAPPETINO PER ESERCIZI A TERRA O DI UN’ ASCIUGAMANO, DI UN’ ASCIUGAMANO PERSONALE PER MANI E VISO E, SE POSSIBILE, DI UNA PROPRIA SOLUZIONE GEL O DISINFETTANTE PER IGIENIZZARE A FINE ALLENAMENTO LA PROPRIA POSTAZIONE (TAPPETINO PERSONALE, SEDIA ED EVENTUALI ATTREZZI UTILIZZATI);

-        DOVRA’ PRESENTARSI MUNITO DI UNA PROPRIA BORRACCIA PER L’ABBEVERAMENTO. E’ ASSOLUTAMENTE VIETATO SCAMBIARSI BORRACCE ASCIUGAMANI ED ALTRI EFFETTI PERSONALI.

-        INDOSSARE LA MASCHERINA QUANDO NON IMPEGNATO NELL’ATTIVITA’ FISICA;

10)  SE L’ ALLENAMENTO VIENE EFFETTUATO CON L’AUSILIO DI ATTREZZI, QUESTI DOVRANNO ESSERE IGIENIZZATI PRIMA E AL TERMINE DELL’UTILIZZO DA PARTE DELL’ATLETA SOTTO LA SUPERVISIONE DEL TECNICO.  L’ UTILIZZO DEGLI ATTREZZI DURANTE L’ALLENAMENTO E’ STRETTAMENTE PERSONALE E GLI STESSI NON POSSONO ESSERE SCAMBIATI DURANTE GLI ESERCIZI ;

11)  LE FASI DI ALLENAMENTO ATTIVO SARANNO SVOLTE SENZA L’USO DELLA MASCHERINA;

12)  NELLE FASI DI RIPOSO SARA’ OBBLIGATORIO INDOSSARE LA MASCHERINA;

13)  TERMINATO L’ALLENAMENTO GLI ATLETI AVRANNO 15 MIN PER LE OPERAZIONI DI DEFATICAMENTO E CAMBIO MAGLIA. DOPO DOVRANNO OBBLIGATORIAMENTE USCIRE DALLA STRUTTURA DALLO STESSO CANCELLO DI INGRESSO PER EVITARE SOVRAPPOSIZIONE CON I GRUPPI SUCCESSIVI.

14)  L’ INGRESSO NELLA PALESTRA DI SCHERMA PRINCIPALE (SALA “A” CON LE PEDANE) PER IL MOMENTO NON SARA’ CONSENTITO;

15)  PER I SERVIZI IGIENICI E PER UN RAPIDO CAMBIO DI MAGLIETTA A FINE ALLENAMENTO SARANNO UTILIZZATI I BAGNI DELLA SALA “B” (QUELLA DEL CHANBARA /KARATE) DOVE SI POTRA’ ACCEDERE UNO ALLA VOLTA AVENDO CURA DI DISINFETTARSI LE MANI ALL’INGRESSO E ALL’USCITA UTILIZZANDO GLI APPOSITI DISTRIBUTORI DI GEL DISINFETTANTE INSTALLATI DAL CLUB

16)  GUANTI E MASCHERINE USA E GETTA E OGNI ALTRO MATERIALE POTENZIALMENTE INFETTO DOVRA’ ESSERE CESTINATO IN APPOSITO CONTENITORE MESSO A DISPOSIZIONE DAL CLUB;

17)  I LOCALI DI PASSAGGIO ED I SERVIZI IGIENICI UTILIZZATI SARANNO IGIENIZZATI GIORNALMENTE E IN OCCASIONE DI OGNI CAMBIO TURNO A CURA DEL CLUB (PANNI PULITI IN MICROFIBRA E INUMIDITI CON ALCOOL ETILICO AL 70/75%)

18)  GLI ATLETI CHE NON RISPETTANO LE REGOLE DEL PROTOCOLLO DI PROTEZIONE POTRANNO ESSERE ESCLUSI DALL’ ALLENAMENTO DALL’ ALLENATORE O DAL RAPPRESENTANTE COVID.19 DELL’ ASSOCIAZIONE.

 

AVVERTENZE GENERALI

Le normali pratiche d’igiene che tutti devono osservare sono:

  • frequente lavaggio delle mani;
  • utilizzo in luoghi pubblici dei dispositivi di protezione individuali;
  •  mantenimento a riposo della distanza interpersonale;
  • non toccarsi mai naso, occhi, bocca;
  • starnutire e/o tossire in un fazzoletto o nella piega interna del gomito;
  • evitare di lasciare in luoghi condivisi con altri gli indumenti utilizzati per l’attività fisica, ma riporli in borse personali e lavarli una volta giunti a casa, nonché igienizzare le maschere;
  • bere sempre da bicchieri monouso o da bottiglie personali;
  • non consumare cibi;
  • gettare subito fazzoletti o altri materiali di protezione usati (e ben sigillati) negli appositi contenitori.

È consigliato agli atleti e ai tecnici di recarsi in palestra a piedi o con la bicicletta per quanto possibile. L’utilizzo di macchine comuni è da evitare e, per quanto possibile, anche l’uso dei mezzi pubblici è da ridurre al massimo. Nel caso sia indispensabile l’uso dei mezzi pubblici, si raccomanda di rispettare le regole di igiene e di comportamento emesse dalle autorità competenti. Gli atleti potranno entrare in palestra al massimo 5 minuti prima dell’inizio del proprio allenamento. Nelle operazioni di accesso alla palestra, la distanza di 2 metri tra le persone deve sempre essere rispettata. Non bisogna mai salutarsi con una stretta di mano. E’ necessario rispettare eventuali cartelli indicatori di distanziamento o di percorso da seguire, affissi nella palestra. Gli atleti dovranno lasciare la palestra al massimo 10 minuti dopo la fine del proprio allenamento. Si consiglia a tutti gli atleti di effettuare una misurazione quotidiana della temperatura.

 

LA DIREZIONE

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>