Valerio Cuomo insieme ai compagni di squadra Federico Vismara, Davide Canzoneri e Gabriele Risicato, trascina l’Italspada alla conquista di una strepitosa medaglia d’oro ai Campionati del Mondo U20 in svolgimento a Bourges in Francia.
Solo giovedì, Cuomo, lo spadista del Club Schermistico Partenopeo, aveva stupito il mondo intero per la sua determinazione ed il talento che lo avevano spinto fino al secondo gradino del podio, sfiorando il colpo grosso, nonostante la sua tenera età.
Lo schermidore partenopeo, però, sembra non avere limiti, imparando dagli errori e migliorando ad ogni gara come solo i grandi campioni sanno fare. Così, nella giornata di sabato, la ciliegina sulla torta. La nazionale italiana di spada under 20 guidata a fondo pedana dall’Olimpionico Sandro Cuomo, C.T. della nazionale e padre di Valerio, vince la medaglia d’oro annientando una dopo l’altra le inutili resistenze opposte dalle altre nazioni incontrate lungo il cammino: l’Australia con il punteggio di 45 a 22, la Svizzera (45-37), Repubblica Ceca (45 – 30) e la Cina in semifinale (45-34). In finale il proibitivo assalto con la temibile Ungheria, dominato dall’inizio alla fine e chiuso con il punteggio di 45-42.

club schermistico partenopeo scherma napoli

club schermistico-partenopeo scherma napoli

Un bronzo ed un oro europeo, un argento e un oro mondiale. Valerio Cuomo sembra proprio non avere limiti.

 

Foto Augusto Bizzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *